Lasciare il cane in macchina, è reato?

vietato lasciare il cane in autoE’ reato lasciare il cane in macchina.

Ci sono diverse sentenze che condannano “padroncini” sbadati o incuranti delle condizioni in cui lasciano il proprio il cane in auto parcheggiate sotto il sole.

La Corte di Cassazione Terza Sezione Penale – Sentenza n. 5971 del 7 febbraio 2013 ha condannato  due persone per l’abbandono di due cagnolini Yorkshire per più di 5 ore sotto il sole per shopping.

Nonostante avessero lasciato i finestrini leggermente abbassati e la ciotola dell’acqua sono stati dichiarati colpevoli di abbandono. La condanna pertanto punibile con il reato contravvenzione di cui all’art. 727 del Codice Penale.

Pertanto chi lascia il proprio animale in auto sotto il sole rischia multe fino a  1000€.

Che si tratti di shopping o di fare la spesa o per alcuni, di passare una giornata in piscina (come è successo), tutti  luoghi dove non è possibile portare con se il proprio cane. Tentare di risolvere  il “problema cane” lasciandolo in auto con l’idea che abbassare il finestrino e dare un po’ di acqua possa essere sufficiente è quanto di più sbagliato si possa fare.

Una vettura sotto il sole raggiunge temperature ben superiori ai 30 gradi, condizioni incompatibili con la natura del cane e produttive di gravi sofferenze.

In alcuni casi ci si trova costretti per via di viaggi lunghi, o di altre necessità, nell’impossibilita di non poter far altro che lasciare il cane in macchina. Cosa fare? Se decidente di lasciarlo in auto, parcheggiate all’ombra e ricordate che il sole gira. Quello che in quel momento potrebbe essere un luogo riparato potrebbe non esserlo più dopo qualche ora.

Se doveste entrare in un bar o autogrill datevi i turni. In questo modo ne approfitterete per far sgranchire le zampe un po’ anche lui e per fargli fare i suoi bisognini. Non dimenticatevi la paletta per raccogliere gli escrementi per non incorrere in un altro tipo di contravvezione.

Scritto da Jenny

 

foto by Arte ViolaV

 


[Total: 0 Average: 0]

Marina Galatioto

Marina Galatioto, scrittrice e blogger, sceneggiatrice e giornalista, ghost writer. Scrive per riviste femminili di narrativa da moltissimi anni. Si occupa di pubbliche relazioni e social media per diverse aziende

Ciao, lascia un commento